PENSILINE 2

PENSILINE 2

design Francesco Aureli

DESCRIZIONE

Il progetto si ispira alla rivoluzione industriale, alla fine del ‘700. Con essa nacquero i primi sistemi di trasporto pubblico, come l’autobus a vapore.
Per questo motivo la struttura di questa fermata è composta da elementi di acciaio impiegati e lavorati negli edifici industriali.
Profilati HEA e IPE si fondono insieme a pannelli di acciaio inox, pieni e traforati, a creare un’architettura semplice ma piena di dettagli costruttivi.
Le luci si nascondono fra gli elementi architettonici, esaltandoli quando cala la sera.
Le immagini che seguono rappresentano delle viste diurne e notturne, le colorazioni dei materiali sono personalizzabili a seconda della richiesta.


La parete retrostante è realizzata con una struttura in elementi HEA 220, successivamente ricoperta da pannelli in acciaio inox. La copertura è realizzata con travi IPE 200 (altezza in cui è possibile applicare delle grafiche) e pannelli in acciaio inox.
E’ possibile installare piccoli pannelli fotovoltaici in copertura in modo da poter alimentare senza costi aggiuntivi l’illuminazione della fermata.
La seduta è costituita da profilati IPE 80 saldati insieme, coperti da un foglio di acciaio.
La parete interna è realizzata in pannelli di acciaio inox, alcuni pieni, altri traforati. Il pannello a sinistra (espositore pubblicitario) è in acciaio e incorniciato in una struttura di travi IPE saldate agli angoli.
Lo stesso succede per il pannelo di destra, in plexiglass, per far vedere l’arrivo dei mezzi.
I punti luce sono posizionati sotto la seduta e fra le travi trasversali IPE della copertura, in entrambi i casi si tratta di led a bassissimo consumo.

MATERIALI

  • Acciaio
PENSILINE 2